Commenta

Dopo i dubbi di domenica
Brini e il suo staff restano
Ripresi gli allenamenti

Tutti a lavoro, compreso lo staff tecnico, almeno fino alla fine del girone di andata e poi spazio alle valutazioni di sorta. Queste le indicazioni a freddo, da parte della dirigenza del Pergo, dopo la sconfitta interna di domenica e le parole di richiamo del presidente Sergio Briganti, dettate dalla tensione per l’arrivo della terza debacle al Voltini. Assorbita la delusione del dopo partita, squadra e mister Fabio Brini, si sono ritrovati oggi pomeriggio (martedì 6 dicembre) al “Dossena” per la ripresa degli allenamenti. Dunque nessun avvicendamento sulla panchina, con una faccia a faccia tra tecnico e squadra prima di iniziare il lavoro atletico, ma tutto nella più assoluta tranquillità. Lolaico fuori almeno per questa settimana, per via dello stiramento all’inguine, Testardi a riposo dopo l’incidente stradale di domenica, Concetti da valutare per il problema alla schiena, che non gli ha consentito di scendere in campo contro il Lanciano: questa la situazione infermeria. Per il resto, bocche cucite da parte dei giocatori, con l’obiettivo di fare bene già dalla prossima trasferta pugliese, anche perchè la medicina migliore in questi casi è sempre quella della vittoria sul campo.

Domani (mercoledì 7 dicembre) doppia seduta sempre al “Dossena”, per via dell’indisponibilità del “Bertolotti”, causata questa volta, da un perdita di gas che non consente di utilizzare gli spogliatoi. A tal proposito, la formazione Berretti guidata da Alessio Tacchinardi ha svolto la parte atletica lungo il viale Santa Maria, utilizzando gli spogliatoi della Colonia Seriana.

i.g.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


© Riproduzione riservata
Commenti