Cronaca

Causa incidente da ubriaco: denuncia,
patente ritirata e mezzo confiscato

Causa un incidente a Pandino con un valore del test dell’etilometro di tre volte superiore al consentito. I Carabinieri di Bagnolo Cremasco hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un uomo di 57 anni, residente in provincia di Bergamo.

Nella tarda serata dell’11 maggio l’uomo, alla guida di un veicolo di sua proprietà, mentre percorreva la SP 47, ha effettuato un’inversione di marcia improvvisa, impattando contro una moto guidata da un 26enne. Il motociclista è caduto e ha riportato delle lesioni. A questo punto è stato chiesto l’intervento dei Carabinieri: i militari di Bagnolo Cremasco hanno identificato i conducenti e hanno effettuato i rilievi, accertando la dinamica del sinistro. Il 26enne è stato accompagnato all’ospedale di Bergamo in codice giallo, mentre il 57enne, che presentava chiari sintomi dello stato di ebbrezza, è stato sottoposto al test dell’etilometro, evidenziando un valore di oltre 1,70 g/l, ovvero oltre il triplo del limite consentito.

Una volta ottenuto l’esito, con l’aggravante di avere causato un sinistro stradale e dell’orario notturno, i Carabinieri della Stazione di Bagnolo Cremasco lo hanno denunciato all’autorità giudiziaria, la sua patente è stata ritirata e il suo veicolo è stato sequestrato ai fini della confisca.

© Riproduzione riservata
Caricamento prossimi articoli in corso...