Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Friburgo-Juve, Allegri: “Di Maria e Chiesa in panchina”

(Adnkronos) – La Juve a Friburgo per il ritorno degli ottavi di finale di Europa League, con Di Maria e Chiesa destinati a partire dalla panchina. “Difficilmente avremo a disposizione dal primo minuto Di Maria e Chiesa perchè li abbiamo recuperati questa mattina. Pensiamo siano disponibili per la partita in corso”, dice l’allenatore bianconero Massimiliano Allegri alla vigilia della sfida in Germania. 

La Juve riparte dalla vittoria per 1-0 ottenuta in casa all’andata. “Giocare con Vlahovic e Kean è una possibile soluzione. Devo valutare le condizioni di Di Maria e Chiesa e poi prenderò una decisione per domani”, dice il tecnico ipotizzando l’assetto offensivo. Riflettori puntati su Dusan Vlahovic: il serbo ha dato segni di risveglio contro la Sampdoria ma continua a rimanere a secco. Contro i blucerchiati ha anche fallito un rigore. “Ovviamente Vlahovic è dispiaciuto perchè non è riuscito a segnare ma lo vedo in forma, sta bene e credo che il goal arriverà presto”, dice Allegri, che studia anche soluzioni per la difesa: “Stiamo valutando la possibilità di avere De Sciglio nei tre difensori sia dall’inizio che a partita in corso”. 

Il cammino in campionato è condizionato dalla penalizzazione di 15 punti e l’Europa League sembra l’obiettivo principale in una stagione complicata. “Facciamo un passo alla volta. Pensiamo a passare il turno ed alla partita contro l’Inter. Andare avanti in Europa League, lo dico sempre, serve a riempire il calendario, così ci alleniamo di meno, giochiamo di più e ci divertiamo”. In Europa, l’Italia sta ottenendo ottimi risultati in Champions League. “Credo che si debba essere bilanciati nelle analisi. Sono felice se le squadre italiane andranno avanti in Europa, questo è un buon segnale, ma non dobbiamo nemmeno ignorare i problemi del nostro campionato”.  

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.