Cronaca
Commenta

“Polenta” non può andare a
trovare Stefano Cerullo al cimitero

Ha suscitato molte reazioni il post su Facebook di Vito Cerullo, padre di Stefano Cerullo (titolare della polenteria Be happy di Crema ed ex dirigente del Videoton scomparso un anno fa dopo una lunga malattia), in cui viene ritratto “Polenta”, cane della famiglia Cerullo, che non può entrare al cimitero per trovare il proprio padrone.

Qualche tempo fa infatti due vigili hanno negato l’accesso a Polenta perché non è possibile far accedere al cimitero i cani. Un regolamento che, nel post di Vito Cerullo, viene messo in discussione. L’autore della pubblicazione scrive, immedesimandosi in Polenta: “Volevo esternare il mio pensiero e chiedere a tutti voi cosa ne pensate e se magari insieme si può fare qualcosa per far sì che con educazione ovviamente anche a noi amici a quattro zampe non vengano più vietate alcune cose che sono un po’ assurde”.

© Riproduzione riservata
Commenti