Politica
Commenta

Elezioni, cala l'affluenza alle urne:
alle 19 i votanti sono 61,47%

Dopo l’exploit di questa mattina, la seconda rilevazione dell’affluenza al voto per queste Elezioni 2022 evidenzia un calo: alle 19 avevano votato il 60,75% dei residenti, contro il 66,07% di 4 anni fa. A Cremona i voti sono al 61,47%, contro i 64,09% precedenti, mentre a Crema 60,95% (precedente 63,75%) e a Casalmaggiore 55,36% (prec. 61,83%). Confrontando i numeri con i dati delle altre province lombarde, quella Cremonese rimane però tra quelle con il numero maggiore di votanti, appena dopo Bergamo.

Guardando al territorio, finora il Comune con maggiore affluenza è stato Cella Dati, con 74,05% dei votanti, seguita da Ticengo, con 70,55%. Dove si è votato meno, sono i Comuni di Salvirola (52,81%) e Martignana Po, con 52,88%. Segue Sospiro, con 54,48%, quindi Casalmorano, Gombito, Spineda e Cappella de Picenardi, che registrano un’affluenza di poco superiore al 55%.

© Riproduzione riservata
Commenti