Politica
Commenta

Affluenza alle urne, a mezzogiorno
ha votato il 24,73% degli elettori

Affluenza alle urne in crescita rispetto alle elezioni politiche del 2018: questo emerge dai primi dati diffusi dalle Prefetture, secondo cui in Provincia di Cremona hanno votato già quasi un quarto degli aventi diritto, il 24,73%, contro i 23,72% della tornata elettorale precedente. Tra i comuni dove finora si è votato di più si contano Ticengo (32,07%), Gerre de’ Caprioli (32,06%), Cella Dati (31,5%), Spinadesco (31,44%), Grontardo e Stagno Lombardo (30,59%), Gabbione Binanuova (30,09%). Tra i Comuni dove invece l’affluenza è stata più bassa ci sono Castelvisconti (18,92%), Cappella De’ Picenardi (19,5%) e Salvirola (19,85/).

Bene anche a Cremona città, dove hanno votato il 24,92% degli elettori, oltre il 2% in più del 2018, mentre a Crema sono stati 23,75 (alle precedenti elezioni il dato era di 20,79%) e a Casalmaggiore il 23,18%.

© Riproduzione riservata
Commenti