Politica
Commenta

Ancorotti: “Rilancio del territorio
con promozione del Made in Italy"

Prosegue a pieno ritmo la campagna elettorale di Renato Ancorotti, candidato al Senato per Fratelli D’Italia.

Nella giornata di Venerdì 16 Settembre l’imprenditore cremasco ha incontrato i  vertici di Confcommercio Cremona per un momento di approfondimento sui temi che riguardano i settori commercio, turismo e servizi della provincia di Cremona. Presente all’incontro anche il collega Stefano Foggetti, candidato per Fratelli d’Italia alla Camera dei Deputati.

“Ringrazio il presidente di Confcommercio Andrea Badioni per questo momento di approfondimento – commenta Ancorotti – ci siamo scambiati alcune impressioni sull’attuale situazione economica nazionale e locale. Assieme al presidente Badioni e al direttore generale Stefano Anceschi, prosegue il candidato di Fratelli d’Italia – abbiamo posto attenzione sulle necessità delle imprese del nostro territorio in particolare su quelle rappresentate da
Confcommercio che sono di piccole – medie dimensioni e rappresentano la maggioranza delle imprese italiane. Oltre al tema della riqualificazione urbana e della vivibilità dei centri storici, tema sul quale è necessario intervenire con urgenza, abbiamo discusso di misure a sostegno delle Pmi come la riforma fiscale con la riduzione del cuneo fiscale e la detassazione sulle nuove assunzioni, la necessità di promuovere l’incontro tra mondo del lavoro e formazione professionale e la sburocratizzazione.

Oltre alla promozione e allo sviluppo del Made in Italy che potrà essere un volano per la ripartenza del nostro territorio così ricco di peculiarità artistiche e gastronomiche– conclude Ancorotti- anche il tema della riforma fiscale e della Burocrazia per le imprese sarà uno degli elementi prioritari qualora eletto. Penso che si debba lavorare per creare una burocrazia sostenibile con conseguente riduzione di costi e tempo speso da parte delle imprese”.

© Riproduzione riservata
Commenti