Cronaca
Commenta

Popolazione scolastica, la carica
dei 50mila: pubblicato il report

Nell’AS 2020/2021 la popolazione scolastica provinciale ammonta a 50.026 studenti, di cui il 20% circa stranieri. Il dato emerge dal rapporto  statistico sulla “Popolazione scolastica in provincia di Cremona, nell’AS 2020/2021”, elaborato dall’Ufficio Statistica della Provincia di Cremona.

Complessivamente sono 7.745 gli iscritti alle scuole dell’infanzia, 15.074 gli iscritti alle scuole primarie, 9.879 gli iscritti alle scuole secondarie di primo grado, 15.739 gli iscritti alle scuole secondarie di secondo grado e 1.589 gli iscritti ai corsi di Istruzione e Formazione professionale organizzati presso gli operatori accreditati dalla Regione Lombardia.

Dai dati si evince come il calo demografico registrato a livello nazionale inizi a ripercuotersi anche sugli iscritti alle scuole dell’infanzia e primarie. In particolare, nell’AS 2020/21 nelle scuole dell’infanzia gli studenti sono diminuiti di 642 unità rispetto all’anno precedente (-7,7%), registrando una diminuzione eccessiva rispetto al calo demografico avvenuto nello stesso anno e (-1,35%) e spiegabile probabilmente con la mancata iscrizione a causa della situazione sanitaria in corso. La diminuzione degli iscritti alle scuole primarie (- 2%) risulta invece in linea con il calo dei residenti della stessa fascia d’età (-1,8%).

Diverso è l’andamento degli iscritti alle scuole secondarie di I e di II grado: alle medie il numero degli iscritti è aumentato dello 0,2% e alle superiori dell’1%. I dati sono confermati anche dall’aumento demografico avvenuto nello stesso periodo e pari allo 0,6% per la fascia 11-13 anni e allo 0,7% per la fascia 14-18 anni.

Per quanto riguarda gli alunni stranieri, rispetto all’anno prima si è registrato un aumento degli iscritti sia nelle scuole primarie che nelle scuole secondarie di primo e di secondo grado (l’aumento complessivo è stato di 263 unità, il 3,7%), mentre nelle scuole dell’infanzia si è registrata una diminuzione del 4% (-85).

SCUOLE DELL’INFANZIA
Nell’anno scolastico 2020/21 le scuole dell’infanzia sono 134, di cui 92 statali e 42 non statali. Pur non essendo scuole dell’obbligo, le scuole dell’infanzia sono frequentate dalla quasi totalità dei bambini in età pre-scolare. Gli iscritti sono infatti 7.745, il 93% del totale dei residenti da 3 a 5 anni (dato Istat al 31 dicembre 2020: 8.323).

I bambini iscritti nelle scuole dell’infanzia sono 7.745 (4.055 maschi e 3.793 femmine) e rispetto all’anno scolastico precedente sono diminuiti di 642 unità (-7,7%), mentre il calo demografico della fascia 3-5 anni è stato pari all’1,35 %. Nelle scuole statali gli iscritti sono 5.030 (il 65%) e in quelle non statali sono 2.715 (il 35%)

Gli alunni stranieri sono 1.903 e rappresentano il 24,6% del totale. Il 77% dei bambini stranieri (1.460) proviene da Paesi che non fanno parte dell’Unione Europea, mentre il 23% (443) proviene da Paesi dell’Unione Europea.
Rispetto all’anno precedente gli stranieri sono diminuiti di 85 unità (-4%).

SCUOLE DI ISTRUZIONE PRIMARIA
Nell’anno scolastico 2020/21 le scuole di istruzione primaria presenti sul territorio provinciale sono 104. Di queste, 96 sono statali ed 8 non statali gestite da enti privati laici o religiosi. Gli alunni iscritti sono 15.074 di cui 7.866 maschi (52%) e 7.208 femmine (48%). Di questi, 14.006 studenti (il 93%), sono iscritti alle scuole statali e 1.068 studenti (7%) alle scuole non statali. Rispetto all’anno precedente gli studenti sono diminuiti di 318 unità (-2%), in linea con il calo dei residenti della stessa fascia d’età (-1,8%).Gli alunni stranieri sono 3.317 e rappresentano il 22% degli iscritti. Il 78% degli studenti stranieri proviene da Paesi extra UE (2.603 studenti) mentre il 22% da Paesi dell’Unione Europea (714).
Rispetto all’anno precedente gli studenti stranieri sono aumentati di 49 unità (+ 1,5%).

SCUOLE DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI PRIMO GRADO
Nell’anno scolastico 2020/21 in provincia di Cremona le scuole d’istruzione secondaria di primo grado sono complessivamente 52, come lo scorso anno, di cui 49 statali e 3 non statali.
Gli studenti iscritti sono complessivamente 9.879, di cui 5.195 maschi (53%) e 4.684 femmine (47%). Tra questi, 9.432 studenti (il 95%) frequentano le scuole statali e 447 (il 5%) le scuole non statali.
Rispetto all’anno precedente gli studenti sono aumentati di 19 unità (+0,2%), in linea con la crescita demografica dei residenti della stessa fascia d’età (+0,9%).

Gli stranieri iscritti nelle scuole secondarie di I grado sono 1.908 e rappresentano il 19% del totale iscritti. Il 78% degli alunni stranieri proviene da Paesi extra UE (1.481) ed il 22% da Paesi dell’Unione Europea (427). Rispetto all’anno prima sono aumentati di 71 unità (+4%).

SCUOLE DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI SECONDO GRADO
Nell’anno scolastico 2020/21 gli studenti iscritti nelle scuole d’istruzione secondaria di secondo grado della provincia di Cremona sono 15.739 (8.238 maschi e 7.501 femmine), così ripartiti: 15.280 studenti, il 97%, nelle scuole statali e 459 studenti, il 3%, nelle scuole non statali. Rispetto all’anno precedente gli iscritti sono aumentati dell’1% (+158).
Gli studenti iscritti nelle scuole della città di Cremona sono 7.541 (48%), quelli di Crema 7.256 (46%), quelli di Casalmaggiore 864 (5%) e quelli di Pandino 78 (0,5%).

Suddividendo gli studenti per tipo di ordinamento, risulta che la maggior parte degli studenti frequenta i licei (46%) e a seguire gli istituti tecnici (37%) e quelli professionali (17%). Nella ripartizione per genere, si nota che i licei sono frequentati prevalentemente dalle ragazze (62% degli iscritti), mentre i ragazzi preferiscono gli istituti tecnici e professionali (rispettivamente 66% e 61% degli iscritti).

Inoltre la maggior parte delle ragazze frequenta i licei (4.435, il 59%) mentre la maggior parte dei ragazzi frequenta gli istituti tecnici (3.830, il 46,5%). Gli studenti stranieri sono 2.163, il 14% degli iscritti, La maggior parte degli studenti stranieri proviene da Paesi extra UE (1.700, il 79%) e circa un quarto da Paesi dell’Unione Europea (463, il 21%). Rispetto all’anno precedente gli studenti stranieri sono aumentati di 143 unità (+7%).

Nell’anno scolastico 2020/21, dei 15.739 studenti iscritti, l’83% (13.094) aveva un percorso di studi regolare, il 13% (2.054) era in ritardo di un anno rispetto all’età teorica di frequenza ed il 4% (591) in ritardo di due o più anni.

PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (IeFP )
A ottobre 2020, gli iscritti ai percorsi triennali di Istruzione e Formazione Professionale organizzati presso le scuole secondarie di secondo grado statali (IIS “Stradivari”, IIS “Torriani”, IIS “Sraffa”, IIS “Romani”) sono 265.
Gli iscritti ai percorsi di istruzione e formazione professionale organizzati presso gli operatori accreditati dalla Regione Lombardia (CR.FORMA-Cremona, CR.FORMA-Crema, ENAIP, IAL, Scuola Edile, Santa Chiara, ISPE, CFP Sant’Antonio Abate, CFP San Giuseppe, Ente di formazione Inchiostro-Soncino), sono invece 1.589. Rispetto all’anno prima gli iscritti sono diminuiti di 247 unità.

Gli studenti che nell’AS 2020/21 hanno frequentato i percorsi di istruzione superiore in provincia di Cremona (scuole secondarie di secondo grado e iscritti ai corsi IeFP organizzati dagli operatori accreditati) sono 17.328.
Concludendo, nell’AS 2020/21 la popolazione scolastica provinciale, ovvero gli iscritti a tutti gli ordini e gradi di scuola (infanzia, primarie, secondarie di I grado, secondarie di II grado e centri di formazione professionale accreditati), ammonta a 50.026 studenti.

© Riproduzione riservata
Commenti