Politica
Commenta

PalaCremonesi, sopralluogo del sindaco
Bergamaschi e dell'assessore Giossi

Sopralluogo del sindaco Fabio Bergamaschi e dell’assessore ai Lavori pubblici Gianluca Giossi ieri (martedì 9 agosto) in quello che a tutti gli effetti è un “nuovo” PalaCremonesi. La verifica dello stato di avanzamento dei lavori che hanno riguardato la sostituzione del parquet danneggiato dalla violenta grandinata che ha colpito la città nel giugno scorso. Lavori, come hanno appurato sindaco e assessore, praticamente conclusi e costati 89.706 euro. L’impianto sportivo di via Pandino sarà quindi nuovamente fruibile a tutte le società sportive che ne richiederanno l’uso. Non l’unico intervento tuttavia, perché l’amministrazione comunale già ha provveduto alla sistemazione della copertura e alla sostituzione dei pluviali investendo 15.199 euro.

A tutto questo va aggiunto il nuovo impianto di illuminazione le cui spese sono state sostenute dalla società Pallacanestro Crema. Intervento che rientrava nell’ambito della convenzione in essere con il Comune.

“L’attivazione del Comune di fronte alle esigenze necessarie per avviare le nuove stagioni sportive è stata immediata – commenta il sindaco Fabio Bergamaschi -. Tra le necessità derivanti dalla promozione del basket femminile e i danneggiamenti conseguenti agli eventi atmosferici si è aperta l’opportunità di affrontare investimenti complessivi sulla struttura che apparirà presto come un impianto completamente rigenerato.”

“Il sopralluogo preliminare è stato fatto per verificare lo stato di avanzamento dei lavori – commenta l’assessore ai Lavori pubblici Gianluca Giossi -: il cronoprogramma è stato rispettato. Il parquet era stato danneggiato dalle infiltrazioni d’acqua causate dal malfunzionamento dei pluviali ‘sollecitati’ dalla violenta grandinata. Abbiamo quindi provveduto a sostituirli, così da evitare altri danni in futuro.”

“Sul parquet intervenuti tempestivamente – aggiunge Walter Della Frera, delegato allo sport – e non abbiamo perso tempo. Certo, ci sono esigenze legate all’inizio del campionato di serie A1 femminile di basket che vedrà protagonista il Basket Team Crema, nonché il campionato maschile di serie B della Pallacanestro Crema, ma deve essere garantito l’utilizzo a tutti quelli che intendono frequentare il PalaCremonesi. La nostra attenzione è stata infatti rivolta anche al dilettantismo, alle scuole e a tutti gli altri utilizzatori.”

© Riproduzione riservata
Commenti