Cronaca
Commenta

Podere Ombrianello inagibile,
Festa dell'Unità in viale Santa Maria

Una passata edizione a Ombrianello

Quest’anno la tradizionale festa dell’Unità del Cremasco, che da più di 30 anni si teneva presso la cascina di Ombrianello si sposta sul viale di Santa Maria, nell’area verde che si trova tra il canale Vacchelli e l’ex Everest. Una collocazione già utilizzata in occasione delle feste dell’Unità di Crema. Ad annunciarlo è il direttivo del Partito Democratico di Crema, che ha dovuto assumere tale decisione per ragioni tecniche. Purtroppo, la grandinata dello scorso maggio ha reso infatti impraticabile il podere di Ombrianello; obbligando l’organizzazione a individuare un’altra area. La speranza è quella di poter tornare ad Ombrianello nel 2023.

Sarà, dunque, una festa “in trasferta”. “Cambia solo la location, non cambia infatti lo spirito che contraddistingue quello che in più di 50 è diventato uno degli appuntamenti popolari più attesi dai cremaschi e non; ossia il senso dello stare insieme, della voglia di ritrovarsi e della voglia di mantenere intatto lo spirito di fare comunità” sottolineano dal PD di Crema. “E soprattutto non cambia la passione dei volontari, il vero cuore pulsante della festa”.

La festa si terrà dal 25 al 31 agosto. Ci saranno un ristorante, una rosticceria, una pizzeria, una spaghetteria, quest’anno torna anche la balera. Ovviamente, cosa che contraddistingue le feste del Partito Democratico ci sarà anche uno spazio dibattiti.

© Riproduzione riservata
Commenti