Sport
Commenta

Calcio a 5: Uefa B,
ecco mister Serina

Nei mesi scorsi, il Settore Tecnico della F.I.G.C. presieduto da Demetrio Albertini, aveva indetto il corso per diventare allenatore di calcio a 5, Uefa Futsal B Licence Pilot, affidandone l’organizzazione al Comitato Regionale Lombardia, che l’ha programmato tra i mesi di maggio e giugno, presso il Centro Sportivo San Paolo D’Argon a Bergamo. Nei giorni scorsi si sono tenuti gli esami conclusivi, anche per il cremasco Francesco Serina, unico rappresentante della nostra provincia.

La qualifica Uefa Futsal B Licence, riconosciuta dalla Uefa Coaching Convention, consente di poter allenare in tutte le categorie, fino alla Serie B compresa, e tutte le categorie femminili fino alla Serie A, e presto sarà riconosciuta in tutti i paesi europei. Supervisore del corso, un allenatore che ha fatto la storia del calcio a 5 mondiale, come il commissario tecnico della nazionale spagnola, Venancio Lòpez, ma nell’ambito del percorso formativo, si sono alternati tra gli altri, figure di primo piano del futsal italiano e della federazione, come l’ex allenatore azzurro Roberto Menichelli, docente di tecnica e tattica, ed gli stessi vertici del Comitato Regionale della Lombardia, Carlo Tavecchio e Marco Grassini. Una bella soddisfazione per Francesco Serina, che completa la sua formazione in questa disciplina, alla quale è approdato dopo le esperienze da bambino con la storica Standard, gli anni nel ciclismo, ed il ritorno al calcio a 11 con l’Aurora Ombriano.

Nel calcio a 5, solo Videoton per mister Serina, prima sul parquet, dalla serie D fino alla fino alla C1, poi in panchina, nel settore giovanile guidando le formazioni allievi e under 21 e poi il gruppo della squadra di C2, prima di diventare preparatore atletico in B e dallo scorso anno, anche allenatore in seconda, offrendo il suo contributo per la bella stagione della formazione rossoblù, che ha rappresentato Crema in giro per l’Italia, nel girone A di serie B. Ma mister Serina vanta anche una qualificata esperienza come docente di scienze motorie nelle scuole secondarie superiori della città, ed attualmente è docente presso l’Istituto Sraffa di Crema, impegnato nella promozione dello sport a livello scolastico, favorendo la partecipazione degli studenti ai Giochi sportivi studenteschi.

Negli anni, il contatto con il mondo giovanile ha permesso a Francesco Serina di contribuire ad avviare al calcio a 5, molti ragazzi, alcuni dei quali poi approdati nelle prime squadre: “Questo corso è stato molto utile, sia per la qualità dei docenti, sia per l’intenso programma che ha spaziato a 360 gradi sul mondo del calcio a 5 – commenta Serina – dall’aspetto psicologico, a quello fisico, tattico, ed anche a livello di normativa di settore”.

Una disciplina, quella del calcio a 5, che sta prendendo piede sempre più, non solo in questo territorio, ma anche a livello nazionale, con tantissime formazioni che partecipano ai campionati maschili e femminili, per uno sport che, pur con adeguata preparazione fisica, ben si adatta per essere praticato a tutte le età. Superati brillantemente gli esami del corso al Centro Sportivo San Paolo d’Argon, ora l’attenzione è rivolta ai prossimi impegni, che vedranno Francesco Serina affiancare sulla panchina del Videoton, mister Niccolò Giola, in qualità di allenatore in seconda: a fine agosto, l’avvio della preparazione in vista del nuovo campionato di serie B, che impegnerà il Videoton a partire da ottobre, con il rebus relativo alle possibili trasferte in Sardegna, lo scorso anno, ben quattro.

Ilario Grazioso

© Riproduzione riservata
Commenti