Cronaca
Commenta

Vaccinazioni anti Covid: dove
recarsi nella provincia di Cremona

A fronte del mutato scenario pandemico delle ultime settimane, con la circolazione di nuove varianti del SARSCoV-2 e l’incremento sostenuto dei casi e delle percentuali di positività, l’ATS della Val Padana sottolinea nuovamente l’importanza della vaccinazione, in particolare per gli ultraottantenni, gli ultrasessantenni fragili (che presentano patologie concomitanti o preesistenti) e gli immunodepressi, che hanno l’opportunità di ricevere la quarta dose per mantenere alto il proprio grado di immunizzazione e proteggersi più efficacemente dalle forme severe di malattia.

In questa fase, l’ATS ricorda che, sebbene nel mese di luglio in provincia di Cremona resterà aperto un solo centro vaccinale di ASST (garantito a turni alternati dalle ASST di Cremona e di Crema), sono 19 le farmacie che hanno aderito alla campagna vaccinale (12 nel cremonese e 9 nel cremasco) presso le quali è pertanto possibile ricevere la somministrazione.

Per prenotare è sufficiente collegarsi al link https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it per scegliere la farmacia più vicina al proprio domicilio; l’elenco completo è consultabile al seguente link https://www.atsvalpadana.it/prima-e-seconda-dose.

Si ricorda, infine, che i soggetti allettati o non deambulanti dovranno interpellare il proprio medico curante per organizzare la vaccinazione a domicilio.

© Riproduzione riservata
Commenti