Cronaca
Commenta

Droga, report annuale:
44 operazioni nel 2021

Nel 2021 sono stati 20 i chili di droga sequestrati in provincia di Cremona, insieme a 1.270 piante di cannabis, nel corso di 44 operazioni condotte dalle forze dell’ordine del territorio: questi i dati che compaiono nella relazione annuale della Direzione Centrale per i Servizi Antidroga del Ministero dell’Interno. Sempre secondo il report, sono 51 le persone denunciate all’autorità giudiziaria. La droga più commercializzata è la marijuana, di cui sono stati sequestrati 12 chili, seguita dall’hashish, con 4,5 kg. Le operazioni antidroga portate a termine in provincia di Cremona sono l’1,18% di quelle regionali.

IN LOMBARDIA – A livello regionale nel 2021 è stato registrato il 17,49% delle operazioni antidroga svolte sul territorio nazionale, il 14,84% delle sostanze sequestrate e il 13,62% delle persone segnalate all’Autorità Giudiziaria. Le operazioni antidroga sono state 3.729, con un decremento del 14,12% rispetto all’anno precedente.

I quantitativi di sostanze sequestrate, invece, sono aumentati del 113,47%, passando da 5.918,54 kg del 2020 a 12.634,02 kg del 2021. Infine sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria, per reati sugli stupefacenti, complessivamente 4.098 persone, delle quali 2.707 in stato di arresto, con un decremento del 12,19% rispetto all’anno precedente, corrispondenti al 13,62% dei denunciati sul territorio nazionale.

Le denunce hanno riguardato per il 96,46% il reato di traffico/spaccio, per il 3,51% quello di associazione finalizzata al traffico di droga e lo 0,02% per altri reati previsti dalla normativa. Gli stranieri sono stati 2.022 che rappresentano il 49,34% del totale regionale, mentre i minori 136, cioè il 3,32%.

Laura Bosio

© Riproduzione riservata
Commenti