Spettacolo
Commenta

Quartetto euphoria show,
a Ripalta è subito festa

Appuntamento domenica 3 luglio alle ore 21 presso il giardino comunale di Ripalta Cremasca con la fondazione san Domenico. Live il Quartetto euphoria per uno spettacolo d’estate. Ingresso libero.

La prossima domenica 3 luglio alle ore 21 il teatro san Domenico andrà in trasferta. Come anticipato, l’appuntamento sarà presso il giardino comunale di Ripalta cremasca con il Quartetto Euphoria show, un concerto o forse uno spettacolo che di classico ha ben poco. L’ingresso sarà libero, questa è la vera novità. “Abbiamo pensato di fare un bel regalo a tutti i cremaschi, prima della pausa estiva” spiegano della fondazione. “Verrà organizzata una vera e propria festa per l’estate, in un luogo diverso da quello in cui abitualmente proponiamo spettacoli”. Sarà possibile, in collaborazione con Fiab cremasco, raggiungere il concerto anche in bicicletta. “Sarà un momento, non solo per ascoltare buona musica e condividere qualche risata, ma anche per stare insieme e vivere una serata d’estate”.

Sul palco ci saranno le musiciste Marna Fumarola (violino, Italia), Michela Munari (violoncello, Italia), Suvi Valjus (violino, Finlandia) Hildegard Kuen (viola, Germania). Un mix di strumenti, un incontro di diverse nazionalità per ridere ancora insieme. Ché dall’atmosfera classica alla burla il passo è breve. Gli archetti diventeranno presto oggetti di scena e gli strumenti riveleranno possibilità di utilizzo impensate. E, allora, tutto questo è verità?

Lo spettacolo chiude la rassegna del Giugno ripaltese proposta dal comune di Ripalta Cremasca. “L’intento – spiega il presidente della Fondazione san Domenico Giuseppe Strada – è quello di offrire una serata di divertimento come è nel nostro stile, ma sul territorio. Da tempo abbiamo attivato collaborazioni con i comuni limitrofi per portare un po’ della Fondazione san Domenico anche sul territorio cremasco. È importante che questi legami vengano continuamente rinsaldati. Ci auguriamo che i ripaltesi e non solo possano trascorrere una piacevole serata all’insegna del divertimento e della buona musica”.

© Riproduzione riservata
Commenti