Politica
Commenta

Beretta: “Sono soddisfatto delle
elezioni, ma deluso dal centrodestra”

Simone Beretta, indipendente di centrodestra, si gode l’ottimo risultato delle elezioni, in cui ha raccolto la bellezza di 742 voti (5,1%), un punteggio che gli consentirà sicuramente di far parte del prossimo Consiglio comunale.

“Le mie previsioni sulle elezioni sono state molto precise – dice Beretta – l’unico dato che ho sbagliato è quello relativo al Movimento 5 stelle che sinceramente pensavo potesse arrivare al 7%. Il mio obiettivo, candidandomi, era quello che non vincesse nessuno al primo turno”.

Beretta ha poi proseguito allargando lo sguardo a tutto il centrodestra: “Mi aspettavo questo risultato del centrodestra. Sotto il profilo personale sono soddisfatto dall’esito delle elezioni, ma sono molto deluso dal centrodestra che ha sbagliato le scelte per il candidato sindaco, hanno peccato di presunzione”.

L’indipendente di centrodestra ha proseguito spiegando le strategie per il prossimo futuro: “Non devo apparentarmi con nessuno. Ho sempre svolto il ruolo di consigliere in modo costruttivo e certamente non smetterò di farlo ora. Se il candidato vincente troverà delle convergenze con il mio programma, io sarò disposto a lavorare per lui”.

Beretta ha chiuso parlando del ballottaggio del prossimo 26 giugno, non dando indicazioni o preferenze sul voto.

Simone Guarnaccia

© Riproduzione riservata
Commenti