Cronaca
Commenta

Precipita da parete di roccia
artificiale, ferito 45enne

Si stava allenando nell’arrampicata su roccia, quando all’improvviso ha perso l’equilibrio ed è precipitato al suolo, da un’altezza di 6 metri: è successo a Crema, in un centro sportivo, nella tarda serata di martedì. L’uomo, un 45enne, è rimasto ferito in modo serio. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, con ambulanza, auto medica e un’eliambulanza. Il ferito è stato dapprima stabilizzato, e quindi trasportato in ospedale, ma non sarebbe in pericolo di vita. Per i rilievi del caso sono intervenuti i carabinieri del Radiomobile di Crema, a cui spetta il compito di ricostruire la dinamica dell’accaduto. lb

© Riproduzione riservata
Commenti