Politica
Commenta

La Lega presenta i suoi 24 nomi
con il motto: “Crema si-cura”

Nel pomeriggio di ieri, 19 maggio, di fronte alla sede del movimento di via XX settembre a Crema, sono stati presentati ufficialmente alla stampa i candidati alle elezioni amministrative del 12 giugno.

“Una squadra unita e determinata, dove cuore e passione, sono il fulcro che anima i candidati. La Lega ha scelto di presentarsi in un luogo speciale, la propria sede, non al chiuso, ma in strada, dove si fa la vera politica, un luogo simbolico che rappresenta l’identità del movimento, da sempre legato al territorio, tra la gente e per la gente. Poche parole e molto ascolto, da qui parte il lavoro dei candidati, i cittadini e le loro esigenze rappresentano ciò che conta per rendere Crema una città migliore”.

“C’è tanta voglia di Lega, dopo dieci anni di sinistra” queste le parole del deputato Eugenio Zoffili vice coordinatore della Lega Lombarda, presente alla serata, insieme a Roberto Anelli capogruppo Lega in Regione Lombardia, Federico Lena consigliere regionale e il deputato Claudia Gobbato.

“Il ruolo di amministratore locale è molto complesso, ma rappresenta l’anima della Lega e questa squadra saprà rappresentarlo al meglio” così commenta in sintesi Roberto Anelli.

Federico Lena afferma “il candidato sindaco Maurizio Borghetti” anch’egli presente alla serata, “è una persona di pregio e di esperienza, è il candidato giusto”. Claudia Gobbato è dello stesso avviso “Sarà sostenuto da una squadra di persone di valore, Crema può scegliere di cambiare”.

Eugenio Zoffili pone anche l’accento sul tema della sicurezza: “Crema non è esente da episodi criminosi, per contrastarli ha bisogno di più agenti”.

“La Lega mette in campo una squadra affiatata, di persone determinate che intendono mettere al servizio della comunità la propria tenacia, per affrontare e risolvere problematiche ferme da anni. Un gruppo che rappresenta, coi suoi giovani e persone d’esperienza, tra cui due ex sindaci, donne e uomini per i quali la tutela e la cura del territorio viene prima di ogni cosa. La Lega è questo, un movimento che c’era, c’è e ci sarà anche negli anni a venire. Durante l’incontro un lungo applauso è stato dedicato al Presidente Attilio Fontana, che dopo le ingiuste accuse subìte è stato dichiarato completamente innocente”.

“Non dubitavamo di questo risultato, considerato l’alto valore morale di Fontana” questo pone però l’accento sul tema della giustizia e sul referendum che si terrà il 12 giugno.

La campagna prosegue con la visita del Presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, che si recherà presso la sede della Lega in via XX Settembre 149 il giorno 23 maggio alle ore 17.00 circa, per sostenere i candidati.

Di seguito la lista completa: Guatterini Silvia, Agazzi Andrea, Giovinetti Cesare, Bruttomesso Bruno, Pastori Lorella, Bergamaschini Andrea, Andreini Giulia, Bassi Gabriella, Conti Paola, Corbani Luciana, Longhino Walter, Mapelli Loredana Elena Erminia, Marchetti Giorgio, Palumbo Francesco Paolo, Piacentini Andrea, Pini Daniela, Poloni Anselmo, Sabbioni Luciano, Sangiovanni Stefano, Sanguanini Giuseppe, Tosoni Felice, Tosoni Lucia, Zilioli Massimiliano, Zucchi Giuseppe.

© Riproduzione riservata
Commenti