Sport
Commenta

Dopo 2 anni torna a Spino
D'Adda il torneo “Fabio Rizzi”

Da sabato 21 e fino al 29 maggio, dopo 2 anni di stop per il covid, il Centro Sportivo di Spino d’Adda, torna ad ospitare il Torneo “Fabio Rizzi”, promosso dall’Usd Spinese Oratorio, in collaborazione con Regione Lombardia, comune di Spino d’Adda e Oratorio San Luigi. “Nel 1998 quando è nata questa manifestazione c’era un po’ di timore e l’interrogativo per noi era rappresentato dall’incertezza – dice Matteo Andena della Usd Spinese – ci chiedevamo se noi della Spinese Oratorio, potevamo riuscire a organizzare una manifestazione a carattere nazionale. A distanza di 24 anni, ed alla vigilia della ventitreesima edizione – conclude Andena – possiamo rispondere in maniera affermativa, anche perché alla fine di ogni edizione si ricevono complimenti da parte di genitori e staff delle squadre partecipanti, che ci ringraziano per l’accoglienza e si complimentano per l’organizzazione”. Una manifestazione che deve la sua riuscita all’impegno dei tanti volontari, che in questi 24 anni si sono susseguiti e continuano a garantire il loro contributo: un torneo, il Rizzi, atteso da tutto il movimento sportivo del comprensorio, che riunisce appassionati di calcio e non, per una manifestazione in grado di avvicinare tante persone che, ciascuno secondo le sue possibilità, offrono il loro contributo all’organizzazione. Nell’edizione di quest’anno, spazio alla categoria Pulcini 2011 a 9 giocatori, con la partecipazione di 7 società professioniste (Albinoleffe, Atalanta, Brescia, Genoa, Cremonese, Pro Sesto, Sassuolo) e ben 15 dilettantistiche. Le gare si disputeranno sui campi del Centro Sportivo Comunale di Spino d’Adda, sistemato in questi ultimi anni per rispondere sempre al meglio alle esigenze delle diverse manifestazioni organizzate. La fase dilettantistica si terrà in questo week end, mentre quella riservata alle squadre professionistiche, domenica 29 maggio, giornata conclusiva nella quale si disputeranno tutte le gare, con l’impegno dell’Usd Spinese Oratorio che ospiterà a pranzo tutte le squadre partecipanti.

Accanto al Rizzi, dal 2001 c’è l’Anteprima Fabio Rizzi, riservata alle categorie che disputeranno il torneo in futuro: la prossima settimana in campo le categorie Piccoli amici 2015, Primi Calci 2014, Primi calci 2013, Pulcini 2012 e sabato 28 maggio, spazio ai festeggiamenti per l’attività dei 2016, con Codogno ed USOM Melegnano. Nell’albo d’oro della manifestazione, dalla prima edizione andata alla storica società milanese dell’Aldini Bariviera, hanno scritto il loro nome Atalanta, Brescia, Cremonese, Genoa, Inter, Milan, Pizzighettone, Renate, Torino, solo per citare qualche società.

i.g.

© Riproduzione riservata
Commenti