Cultura
Commenta

Crema rende omaggio a Maria Verga
Bandirali, studiosa cremasca

Grande affluenza di pubblico e sala Pietro da Cemmo piena per l’omaggio, organizzato dalla delegazione del Fai, a Maria Verga Bandirali, studiosa cremasca per l’arte del Rinascimento lombardo. Scomparsa a febbraio di quest’anno fondò anche il Museo della Civiltà contadina di Offanengo.

Intervista a Paola Venturelli, docente Università di Verona e storia dell’arte

Servizio di Sabrina Grilli

© Riproduzione riservata
Commenti