Economia
Commenta

Si chiude Milano Beauty Week,
accolti oltre 10mila visitatori

E’ calato ieri sera il sipario su Milano Beauty Week, la settimana dedicata alla cultura della bellezza e del benessere che per la prima volta dal 3 all’8 maggio ha animato il capoluogo lombardo.

Nei giorni di apertura del Beauty Village presso Palazzo Giureconsulti (da mercoledì 4 a domenica 8 maggio), sono stati accolti oltre 10mila visitatori che hanno partecipato a incontri di approfondimento, mostre, laboratori, esperienze di bellezza e iniziative di beneficenza.

Accanto a Palazzo Giureconsulti, l’intera città ha celebrato la bellezza e numerose altre location e spazi commerciali hanno abbracciato il progetto culturale di Milano Beauty Week. Anche luoghi d’arte e di cultura sono stati scelti per ospitare alcune delle iniziative rivolte al pubblico.

In totale nel corso di Milano Beauty Week si sono svolti oltre 900 eventi, che hanno coinvolto più di 100 aziende cosmetiche e più di 100 store e operatori del settore.

«I numeri di questa edizione di lancio testimoniano la calorosa accoglienza che la città ha riservato a Milano Beauty Week: un trampolino che senza dubbio ci proietta verso il 2023 con l’ambizione di rendere La settimana della cultura della bellezza e del benessere una ricorrenza collettiva annuale da inserire nel calendario delle week milanesi – commenta Renato Ancorotti, presidente di Cosmetica Italia – Una risposta in cui speravamo e che abbiamo constatato incontrando i numerosi visitatori che in questi giorni hanno avuto modo di scoprire il dietro le quinte del settore cosmetico e le molteplici sfaccettature che ne fanno un comparto di eccellenza. Cosmetica Italia, accanto ai partner Cosmoprof ed Esxence, ha creduto in Milano Beauty Week e lavorato con passione per costruire una manifestazione unica nel suo genere per il mondo della cosmesi. Un ringraziamento va a Regione Lombardia, Comune di Milano, Assolombarda, Camera Nazionale della Moda Italiana e Confcommercio Milano Lodi Monza e Brianza, che hanno dato il loro patrocinio a questa prima edizione, ai nostri sostenitori, agli sponsor, alle aziende, ai professionisti e alle realtà distributive, commerciali e di servizi del comparto: assieme siamo riusciti a sviluppare una sinergia vincente che ci ha permesso di raggiungere dei risultati di grande successo».

«Siamo orgogliosi di aver partecipato alla Milano Beauty Week. Dopo l’edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna particolarmente soddisfacente dei giorni scorsi, con stakeholder da più di 140 paesi presenti a Bologna, abbiamo collaborato all’organizzazione dell’evento di Milano, strutturando il palinsesto delle conferenze in programma durante le giornate dell’evento, e creando un trait-d’union tra Bologna e Milano per convogliare l’attenzione degli operatori internazionali del beauty sull’Italia e sull’eccellenza della nostra industria cosmetica. Un’esperienza da ripetere, per dare la giusta visibilità ad un comparto strategico per l’economia del nostro Paese, che come Cosmoprof, format fieristico completamente made in Italy, promuoviamo da oltre 50 anni nei principali mercati internazionali. Ancora una volta con i nostri partner di Cosmetica Italia abbiamo dimostrato che unire le forze è di vitale importanza per continuare a supportare aziende e addetti ai lavori e per facilitare la crescita e lo sviluppo dell’intero settore» dichiara Gianpiero Calzolari, presidente di BolognaFiere.

«Con il grande successo della Milano Beauty Week e l’impegno di tutti i partner che l’hanno resa possibile abbiamo voluto trasmettere ai consumatori e ai professionisti l’importanza strategica che il settore della cosmesi e della profumeria riveste per il nostro Paese dal punto di vista economico, scientifico e sociale – sottolinea Maurizio Cavezzali, Ceo di Esxence – The Art Perfumery Event – Il profumo è espressione di emozione, ricerca e creatività: la Milano Beauty Week è stata un’occasione unica per viverli insieme. Arrivederci alla prossima edizione».

«Il successo di Milano Beauty Week ha mostrato una volta di più la sensibilità della città e dei suoi cittadini verso iniziative che sostengono e diffondono la cultura della bellezza. Una bellezza accessibile, inclusiva, tollerante, capace di mettere in scena un futuro sostenibile. La bellezza è una scommessa che dobbiamo vincere insieme. E Milano è un laboratorio ideale per lavorare a questo progetto» evidenzia Simona Antonini, coordinatore della Milano Beauty Week.

Tra le iniziative ospitate presso il Beauty Village di Palazzo Giureconsulti, Boutique powered by Cosmoprof: la raccolta fondi a scopo benefico ha permesso, grazie alla generosità dei visitatori di raccogliere oltre 17mila euro. Il ricavato andrà a La forza e il sorriso Onlus, il progetto di responsabilità sociale patrocinato da Cosmetica Italia, che con i suoi laboratori di bellezza presenti in tutta Italia aiuta le donne che affrontano il cancro a rivedersi belle e a ritrovare autostima e fiducia in se stesse.

«Non avevamo dubbi sulla generosità del pubblico di Milano Beauty Week e siamo grati per la partecipazione riscontrata. – commenta Anna Segatti, presidente de La forza e il sorriso Onlus – Grazie alle donazioni raccolte potremo perseguire la diffusione dei laboratori di bellezza per donne malate di cancro in modo capillare in tutta Italia. Le risorse raccolte ci consentiranno anche di sperimentare l’allargamento del progetto alla popolazione maschile come già accaduto oltreoceano».

Milano Beauty Week è un’iniziativa di Cosmetica Italia, in collaborazione con Cosmoprof ed Esxence, che si è concretizzata in un progetto culturale, ideato per promuovere i valori e le caratteristiche che rendono la filiera cosmetica un’eccellenza del Made in Italy riconosciuta in tutto il mondo.

Regione Lombardia, Comune di Milano, Assolombarda, Camera Nazionale della Moda Italiana e Confcommercio Milano Lodi Monza e Brianza hanno dato il loro patrocinio all’evento.

ADI – Associazione per il disegno industriale, APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza, Beautystreams, Botteghe Storiche di Galleria&Friends, CFA – Centro Formazione AIDA, CNA Milano e Quantis sono stati i sostenitori di Milano Beauty Week 2022.

Le aziende cosmetiche e le realtà distributive, commerciali e di servizi del comparto aderenti alla manifestazione hanno offerto al pubblico attività orientate a mettere in luce i valori di eccellenza dei prodotti cosmetici e della sua industria in Italia.

Hanno inoltre contribuito alla realizzazione di Milano Beauty Week e degli eventi a essa correlati i seguenti sponsor: Asproflor, Bormioli Luigi Glassmaker, Duravit AG, Helbiz, iMèi, ISSCO, MiCo DMC, NastriTex, NoMa Flowers, Packaging Specialist, Proma, Santa Margherita, Scent Company, Vanini e Vitasnella.

La promozione di Milano Beauty Week è stata supportata dalla collaborazione con le testate partner del Gruppo CairoRCS Media.

© Riproduzione riservata
Commenti