Ambiente
Commenta

EcoAzioni: recuperati
600 chili di rifiuti

Nonostante il cielo grigio, una quarantina i cittadini, tra i quali anche il candidato a sindaco Fabio Bergamaschi, che  questa mattina alle 9 hanno risposto alla chiamata di EcoAzioni, manifestazione promossa dal settimanale diocesano Il Nuovo Torrazzo, con la collaborazione del Parco Regionale del Serio, presente anche con una delegazione delle Guardie Ecologiche Volontarie, Fiab, Linea Gestioni, Protezione Civile Lo Sparviere, ed il patrocinio del comune di Crema. Unico l’obiettivo, quello di raccogliere nel corso della mattinata, rifiuti abbandonati lungo le rive del Serio.

A manifestazione conclusa, il report presenta numeri che spingono tutti verso la promozione della cultura del rispetto e della salvaguardia ambientale, perché, se ci sono rifiuti significa che in qualcuno purtroppo il senso civico e il rispetto della natura manca: elemento che contraddistingue gli incivili. Il “bottino” di giornata segna 600 chili di rifiuti recuperati dai volontari: dalla plastica, alle lattine di birra, ma anche una ruota di camion, diverse bici, un motorino, e parecchie mascherine.

Grande soddisfazione da parte degli organizzatori, in primis, Alfredo Bettinelli ideatore dell’evento per il quale con previsioni meteo migliori, l’adesione dei cittadini sarebbe stata sensibilmente maggiore. I partecipanti si sono divisi in gruppi, percorrendo le rive del Serio, dal parcheggio della buca, verso il lascito Chiappa e santa Maria e l’altro gruppo dalla parte opposta. Se da una parte, ci si rallegra per la condizione della ciclabile che passa per la passerella Bettinelli, senza rifiuti, dall’altra gli organizzatori segnalano le condizioni dell’area di via Colombo, dove invece sono stati recuperati parecchi rifiuti.

Ilario Grazioso

© Riproduzione riservata
Commenti