Cronaca
Commenta

Violenza tra i giovani, indagati
due minori per lesioni aggravate

Il Commissariato negli ultimi mesi, visti gli episodi di violenza che hanno avuto come protagonisti gruppi di giovani, ha attivato dei servizi preventivi potenziando la presenza sul territorio della Polizia, in particolare nelle zone della movida. Ha inoltre attivato mirate attività di indagine per individuare i responsabili e ricostruire le dinamiche e modalità dei fatti.

Uno di questi episodi è avvenuto lo scorso gennaio, in via XX Settembre, quando due ragazze ed un ragazzo sono stati avvicinati da una decina di loro coetanei. Il gruppo li ha derisi e provocati, causando la reazione del ragazzo che è stato così colpito da calci e pugni.

Il ragazzo aggredito è stato costretto a recarsi al Pronto Soccorso, dove gli sono state riscontrate ferite alla testa ed al collo.

La Polizia di Stato ha così preso in analisi le riprese delle videocamere di sorveglianza pubbliche e private, individuando così i principali autori degli episodi di violenza.

I responsabili, entrambi stranieri e residenti nel cremasco, sono stati indagati per il reato di lesioni aggravate. La Polizia invita i giovani che subiscono queste violenze a contattare immediatamente il 112 ed a presentare una denuncia alle forze di Polizia.

© Riproduzione riservata
Commenti