Cronaca
Commenta

Ruba un palmare a Chieve,
denunciato 36enne rumeno

Nella giornata di ieri, martedì 19 aprile, a Chieve, un cittadino rumeno di 36 anni ha rubato un palmare dal furgone di un agente di vendita.

Successivamente l’uomo è stato riconosciuto alla fermata dell’autobus di via Aldo Moro ed una persona che l’aveva notato precedentemente ha richiesto l’intervento dei Carabinieri.

A questo punto il 36enne ha tentato di allontanarsi, ma è stato fermato da una pattuglia che l’ha trovato in possesso di un punteruolo con l’estremità affilata e con il palmare su un muretto poco distante da lui.

Dopo la perquisizione il 36enne è stato portato nella caserma di Bagnolo Cremasco, mentre la vittima del furto ha riconosciuto il suo palmare e ha presentato la denuncia. Il palmare è stato restituito all’agente di vendita, invece per il cittadino rumeno è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria per furto e per il porto abusivo del punteruolo, considerato oggetto atto ad offendere.

© Riproduzione riservata
Commenti