Economia
Commenta

Nasce la collaborazione tra
Bontà Cremasche e Cr. Forma

L’Associazione Made In Crema, nata per favorire la promozione del territorio cremasco attraverso le eccellenze agroalimentari locali (Bandirali s.r.l, Il Pane di Paolo e Ale, Pozzali Lodigrana, Leccornie DOC, Al Bufalo Boutique, Apicoltura Biologica Frasson, Carioni Food & Health, Azienda agricola Groppelli) ha deciso di attuare un re-branding partendo da un nuovo nome, si chiamerà infatti Bontà Cremasche.

Il risultato di diversi mesi di confronto tra le aziende socie dell’Associazione, diversamente dal nome Made in Crema (nato nel periodo che precede l’Expo 2015 a Milano), è totalmente italiano, proprio per sottolineare la territorialità dei prodotti agroalimentari e la capacità delle aziende di portare valore aggiunto.

Tra gli obiettivi dell’Associazione rientra lo sviluppo delle partnership con le scuole del territorio, non solo per la promozione del marchio Bontà Cremasche, ma anche per rafforzare l’identità territoriale. L’offerta derivante dalle produzioni artigianali locali farà conoscere l’eccellenza dei prodotti Cremaschi, a partire dal contributo dato dai giovani talenti.

Grazie all’evento che si terrà Giovedì 21 Aprile 2022 alle Officine Aiolfi, azienda metalmeccanica sita in Madignano, nel contesto dell’iniziativa Roadmap Visite Aziendali Humans Hub, vi sarà la prima collaborazione tra Bontà Cremasche e Cr. Forma. In questo contesto i ragazzi della scuola parteciperanno in veste di personale di sala, supportando l’allestimento di un network lunch in cui i prodotti tipici del territorio saranno i protagonisti.

© Riproduzione riservata
Commenti