Politica
Commenta

Elezioni amministrative, si vota
il 12 giugno. Ballottaggi il 26 giugno

Il Consiglio dei ministri ha fissato le date della competizione elettorale. Il sindaco di Crema Bonaldi scherza su Facebook: "Ora sono come il latte a lunga conservazione, ho una data di scadenza"

I cinque candidati sindaco di Crema negli studi di Cremona 1 con il direttore Lombardi

Le elezioni amministrative, previste per il 2022 in provincia di Cremona nei comuni di Crema, Credera Rubbiano, Pozzaglio, Torricella del Pizzo e Robecco d’Oglio, si svolgeranno il 12 giugno (primo turno) e il 26 giugno (secondo turno). Il 12 giugno si voterà anche per il referendum sulla giustizia.

A Crema sono cinque i candidati sindaco che aspirano all’incarico oggi ricoperto da Stefania Bonaldi: Simone Beretta (indipendente di centro-destra), Fabio Bergamaschi (sostenuto dal Pd e da altre liste civiche di centro-sinistra), Maurizio Borghetti (candidati di Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, Udc e lista Borghetti), Manuel Draghetti (candidato M5S) e Paolo Losco (Sinistra Unita).

Con un post su Facebook il sindaco Bonaldi ha scherzato sull’ufficializzazione del giorno delle elezioni: “Ora sono come il latte a lunga conservazione, ho una data di scadenza”. Bonaldi ha ribadito poi il proprio appoggio al candidato Bergamaschi, assessore della giunta uscente.

© Riproduzione riservata
Commenti