Spettacolo
Commenta

“Pinocchio, un burattino come
te”. In scena il 4 febbraio

Venerdì 4 febbraio alle ore 20.30 presso il Cineteatro dell’oratorio di Bagnolo Cremasco la compagnia Sentichiparla metterà in scena lo spettacolo per tutta la famiglia “Pinocchio, un burattino come te”. Costruito dal buon Geppetto, che tanto desidera avere un bambino, Pinocchio si dimostra subito un burattino dispettoso, monello ed egoista: si preoccupa solo di sé stesso e non si cura degli altri. Pensa di potersela cavare da solo e abbandona il suo babbo. Ben presto però, lungo il cammino, incontra personaggi un po’ strampalati: alcuni lo aiutano, altri invece lo ingannano e Pinocchio, attraverso esperienze belle e brutte , capisce che quello che conta davvero nella vita è volere bene agli altri e scopre di avere… un cuore d’oro!

Gli attori, Morena Mazzini, Chiara Tambani e Ivano Zambelli interpretano ben undici personaggi, con rapidi cambi di costume che rendono ancora più avvincente e magica la storia!

I tre attori si dedicano con impegno e passione al teatro da una ventina d’anni, con l’obiettivo di diffondere la cultura teatrale proponendo pièces divertenti, ironiche e brillanti per grandi e piccini, ma anche con profondi contenuti culturali e sociali. Hanno in repertorio spettacoli per tutta la famiglia, atti unici, monologhi, commedie e recital teatrali. Amano mettere in scena storie che parlano al cuore dei grandi e dei bambini, perché le storie popolari svelano i sentimenti che accompagnano l’essere umano, e in essi tutti ci ritroviamo e ci sentiamo più vicini, più fratelli. Anche questa è la magia del teatro.

© Riproduzione riservata
Commenti