Cronaca
Commenta

Agnadello, pulizia fossi:
il volontario Oneda cerca rinforzi

Con l’arrivo della brutta stagione il livello dell’acqua nelle rogge e nei fossi è notevolmente calato e questo facilita le operazioni di pulizia. Anche lungo la SP34 direzione Vailate le rive e le rogge sono state pulite da grosse quantità di rifiuti grazie al lavoro dei volontari dell’Associazione Boschiroli, che come sempre si sono resi disponibili, e dell’Amministrazione comunale.

Sottolinea il Sindaco di Agnadello Piero Samarati :“un particolare ringraziamento va a Piero Oneda sempre presente quando si tratta di ripulire il territorio agnadellese dai rifiuti abbandonati da quei maleducati che transitano sulle nostre strade e che utilizzano le nostre rogge e i nostri campi come discariche”.

Dopo aver ripulito settimana scorsa Via Padre Marcellino un altro passo in avanti è stato fatto ma il percorso è ancora lungo.

Il volontario Piero Oneda: “…mai viste così tante mascherine abbandonate come quest’anno, sicuramente dopo vetro e lattine è il rifiuto più presente nei nostri fossi e sulle nostre strade”

La conclusione è un appello: “Sono alla ricerca di uno o più partner che mi diano una mano in questo faticoso ma gratificante compito, qualcuno che come me ha a cuore il proprio paese e l’ambiente”.

© Riproduzione riservata
Commenti