Cronaca
Commenta

Casa di Comunità nell'ex tribunale:
superate le 3700 firme

Sabato 22 e domenica 23 altri banchetti in città.

Mentre i Sindaci dell’Area Omogenea del Cremasco si riuniscono per chiedere a Regione Lombardia interventi certi e utili a rafforzare il sistema sanitario del Territorio, continua a gonfie vele la raccolta firme promossa da Crema Aperta per ottenere un potenziamento dell’Ospedale di Crema e un nuovo Polo Sanitario nell’ex Tribunale.
L’iniziativa popolare, con oltre 3700 firme raggiunte, riscontra un’elevata adesione e l’obiettivo di cinquemila firme si fa sempre più concreto.  Ieri è iniziata in città una campagna di comunicazione con manifesti, che porterà ulteriori consensi.
“Per dare anche sostegno all’iniziativa istituzionale dei Sindaci cremaschi è importante che la Petizione trovi altre adesioni, per cui invitiamo i cittadini a venire a firmare ai due banchetti organizzati per il prossimo weekend: Sabato 22 al Mercato di via Verdi e Domenica 23 in Piazza Duomo, entrambi al mattino, dalle 9,00 alle 12,00.”

© Riproduzione riservata
Commenti