Lettere
Commenta

La situazione di Finalpia sta
diventando sempre più drammatica

da Giovanni De Grazia - coordinatore circolo FdI Crema

La situazione  della fondazione di Finalpia sta diventando sempre più drammatica. A questo punto, anche alla luce delle contestazioni della società Hyma srl di Modena sulle caratteristiche della struttura ( numero di camere e classe dell’hotel ), tutti elementi oggettivi, sicuramente conosciuti da parte del vertice dell’Opera Pia durante la presidenza Soffientini, sarebbe opportuno chiedere spiegazioni al perito  che ha effettuato la stima ( sempre che non sia stato già fatto ) per permettere all’attuale consiglio di amministrazione di effettuare tutte le valutazioni opportune. Inoltre dopo che il primo bando pubblico per la vendita è andato deserto, è stato fatto un ulteriore bando? Oppure è stata effettuata una trattativa privata ? A che titolo?  Potrebbero esserci gli estremi per l’avvio di una azione di responsabilità nei confronti dell’organo amministrativo precedentemente in carica ai sensi dell’art. 2392 e segg. c.c.? Crediamo che siano tutte domande legittime che forse avrebbero bisogno di risposte chiare. “Per fare squadra occorre maturità e non tutti hanno questi requisiti…”.

Queste erano le parole del sindaco Bonaldi , durante una intervista di mesi fa. Forse in questo caso(ma anche in altri) il sindaco avrebbe potuto/dovuto confrontarsi con chi aveva posto l’accento sulle problematiche che stavano nascendo sull’Opera Pia di Finalpia e che adesso sono diventate quasi insuperabili.

 

© Riproduzione riservata
Commenti