Cronaca
Commenta

Quirinale: Fontana, Fermi e Violi
saranno i delegati lombardi

Oltre al governatore e al presidente del Consiglio regionale, eletto a sorpresa l'esponente del M5S che ha ottenuto cinque preferenze in più rispetto al capogruppo del Pd Pizzul

Il governatore Attilio Fontana, il presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi e il consigliere M5S Dario Violi sono i “grandi elettori” scelti dalla Lombardia per partecipare alla votazione del prossimo Presidente della Repubblica, a partire dal 24 gennaio. I tre delegati sono stati votati questa mattina dal Consiglio regionale, a scrutinio segreto. Fontana e Fermi, entrambi della Lega, hanno ricevuto rispettivamente 47 e 31 preferenze. A rappresentare la minoranza, a sorpresa, sarà invece l’esponente dei 5 Stelle Dario Violi che ha ottenuto 22 preferenze, 5 in più del capogruppo del Pd Fabio Pizzul, fermatosi a 17.

© Riproduzione riservata
Commenti