Eventi
Commenta

Alice nella città, tre giornate
di eventi per aprire il nuovo anno

Saul - Credits: Foto Valentina Zanzi

Alice nella città riparte con il nuovo anno con tre giornate di appuntamenti “sostenibili”, in linea quindi con le limitazioni e le cautele del momento. Prosegue dunque il progetto “Alice community house” con un concerto, il giorno dell’Epifania, e due appuntamenti da tavolo, ovvero non veri e propri spettacoli bensì incontri basati sull’intrattenimento e lo scambio culturale.

Il concerto del 6 gennaio, alle ore 21, vedrà sul palco di Alice l’esibizione di Saul, cantautore luinese con solide radici ancorate alla Scozia il cui ultimo lavoro “The Infinite Inside” è stato pubblicato a fine 2021 dalla Go Country Records, etichetta discografica emiliana che produce e promuove un ampio spettro di musica americana.

Sul palco, con Saul, le chitarre acustiche di Guido Zanzi e due polistrumentisti residenti, ovvero Mattia Manzoni (tastiere, basso e percussioni) e Umberto Bellodi (chitarre elettriche e basso). L’accesso alla sala concerto è regolato dalle attuali normative, ovvero green pass e mascherina ffp2.

I giorni successivi invece Alice propone delle situazioni più informali: il 7 gennaio alle 21 per gli amanti della musica acustica sarà possibile prendere parte alla tradizionale “roda” proposta dall’associazione mentre l’8 gennaio alle 18 il collettivo residente proporrà una nuova puntata in live streaming di Norton, la web-radio trasmessa sul canale Facebook dell’associazione in diretta dagli spazi associativi e che si muove tra serio e faceto offrendo spunti culturali e improvvisazioni brillanti.

Ospite della trasmissione sarà Bresciano, a sua volta conduttore in passato di una trasmissione cult delle web radio locali dal titolo “Il Contenitore” mentre a seguire Andrea Ruggeri, conduttore della trasmissione, proporrà un vinyl-set dedicato allo straordinario repertorio di Milva. Tutti gli appuntamenti di Alice sono ad ingresso gratuito con tessera Arci in corso di validità.

© Riproduzione riservata
Commenti