Cronaca
Commenta

Soncino: schiacciato dal cancello
Vittima, il moldavo Georgiev Zlatko

AGGIORNAMENTO – E’ Georgiev Zlatko, 52 anni, moldavo, residente a Fiorenzuola, l’uomo morto ieri verso le 12,30 in un infortunio sul lavoro avvenuto verso le 12,30 nell’azienda agricola di via Prevosta 9 a Soncino.

L’autotrasportatore lavorava per la ditta appaltatrice GI.MA di Fiorenzuola e aveva appena effettuato un trasporto di mangime, come era solito fare.  Era entrato, mentre l’azienda era chiusa, utilizzando un cancello scorrevole e nell’uscire il pesante cancello si è sganciato dalle guide piombandogli sulle gambe.

A nulla sono valsi i soccorsi della Croce Verde di Orzinuovi e del 118 di Brescia, giunti sul posto insieme ai Vigili del Fuoco e ai carabinieri oltre al personale dell’Ats.

Nessuno ha assistito all’infortunio. Sono in corso le indagini per capire quale possa essere stata la causa del cedimento del cancello. Non si esclude che il terremoto di un’ora prima possa avere influito sulla stabilità. Inoltre sarà esaminata la scatola nera del mezzo per sapere l’ora d’arrivo del camionista e quanto abbia sostato prima di essere travolto.

© Riproduzione riservata
Commenti