Cronaca
Commenta

Malore e schianto, morto
55enne a Ripalta Cremasca

Tragedia in via Roma, a Ripalta Cremasca, dove un uomo si è schiantato contro il muro una casa in costruzione, mentre viaggiava a bordo della sua Fiat 500. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 con ambulanza e auto medica, insieme ai Vigili del Fuoco, che hanno aiutato i medici ad estrarre il ferito dalle lamiere. Per Massimo Pasquini, 55enne residente a da poco in paese e originario di Crema, non c’è stato più nulla da fare. Secondo una prima ricostruzione, l’attacco cardiaco gli ha fatto perdere il controllo dell’auto, ed è così uscito di strada.

A chiarire la dinamica dei fatti sarà la Polizia locale, che dovrà ricostruire quanto accaduto, anche in base al referto medico. Via Roma, per consentire le operazioni di rimozione della salma e dei mezzi, è stata chiusa su entrambi i lati con l’aiuto del personale della Locale dei paesi limitrofi.

ab – lb

 

© Riproduzione riservata
Commenti