Cronaca
Commenta

Covid, alle medie di Pandino
una classe in quarantena

Quarantena per una classe prima della scuola media “Leandro Berinzaghi” di Pandino. In seguito a tampone positivo di un alunno, eseguito volontariamente dalla famiglia, tutto il gruppo di circa 25 ragazzi è stato posto in isolamento fiduciario dal dirigente scolastico.

Gli alunni attualmente seguono le lezioni tramite didattica a distanza, e nei prossimi giorni inizieranno ad eseguire i tamponi per verificare altre eventuali positività al covid.

Nel frattempo sono cambiate, di nuovo, le regole con il nuovo protocollo dedicato al Covid a scuola. Nelle primarie e secondarie in caso di positività di uno studente o di un insegnante gli slunni dovranno fare un tampone ogni 4 o 5 giorni e resteranno in classe con esito negativo. In caso di due positivi verranno fatti test per vaccinati o negativizzati negli ultimi 6 mesi, quarantena invece per i non vaccinati. Se i positivi fossero 3 o più allora tutta la classe andrà in isolamento.

Per gli insegnanti, in caso di 1 o 2 casi di positività verrà fatto il tampone ogni 4 o 5 giorni ai vaccinati e guariti negli ultimi 6 mesi. Quarantena e tampone di rientro dopo 10 giorni ai non vaccinati. Discorso più complicato con quarantena per tutti e lezioni sospese in caso di 3 positivi. Gli operatori scolastici invece che hanno svolto attività in classe dovranno invece fare un tampone ogni 4 o 5 giorni in caso di positività.

Le autorità autorizzate ad intervenire sono quella sanitaria su tutte, il dirigente scolastico e il referente individuato da ASL in ogni istituto.

ab

© Riproduzione riservata
Commenti