Cultura
Commenta

Festival Lirica in Circolo: al CCSA
in scena "I Capuleti e i Montecchi"

Mancano poche settimane alla messa in scena dell’opera “I Capuleti e i Montecchi” di Vincenzo Bellini, nell’ambito della settima edizione del Festival “Lirica in Circolo”. L’appuntamento è per domenica 7 novembre alle ore 16.30 presso la meravigliosa Sala Pietro Da Cemmo che farà da sfondo al capolavoro belliniano nel complesso del Sant’Agostino, sede del Museo Civico Cremasco.

L’opera, tratta dalla stessa novella di Matteo Bandello che ispirerà anche Shakespeare per il suo Romeo e Giulietta, andrà in scena nella sua versione con accompagnamento al pianoforte, affidato al Maestro Enrico Tansini e, sotto la direzione musicale del Maestro Fabrizio Tallachini, vedrà il debutto assoluto di cinque giovani e talentuosi artisti, ben noti al pubblico del Festival: la cremasca Eleonora Filipponi nel ruolo en travesti di Romeo, affiancata da Erica Relaino (Giulietta), Cristiano Amici (Tebaldo), Lorenzo Barbieri (Lorenzo) e Emil Abdullaiev (Cappellio). Regia e scenografia saranno firmate da Giordano Formenti mentre i costumi saranno creati da Serena Rizzo.

“I Capuleti e i Montecchi” è la sesta opera teatrale di Vincenzo Bellini, composta appositamente per il Teatro La Fenice di Venezia dove è andata in scena l’11 marzo 1830. Composta in poco più di un mese, tra la fine di gennaio ed i primi di marzo, vede una coppia di voci femminili nei ruoli dei due protagonisti e la scelta di affidare al mezzosoprano en travesti la parte di Romeo si rivela estremamente appropriata alla rappresentazione di un amore adolescenziale.
La prevendita dei biglietti è aperta sia presso il sito del Festival (www.liricaincircolo.it) sia presso il Mondadori Store di Crema, in via Mazzini 48 al costo di 25 Euro (posto unico non numerato). L’accesso alla sala sarà condizionato all’esibizione del Green Pass.

© Riproduzione riservata
Commenti