Cronaca
Commenta

Pride di Cremona, svelata
la data: si terrà il 4 giugno

In occasione del Coming Out Day, il Comitato Cremona Pride esce simbolicamente allo scoperto annunciando che il 4 giugno 2022 si svolgerà per le strade della città il primo pride cittadino. “Il Pride è la manifestazione dell’orgoglio del mondo Lgbt+ (termine che comprende persone lesbiche, gay, bisex, transgender e tutte le sfaccettature dell’identità di genere e dell’orientamento sessuale) nata dalla necessità di abbattere i muri del pregiudizio e di realizzare una società aperta, perseguendo una società inclusiva e libera basata sull’autodeterminazione di ogni essere umano” spiegano gli organizzatori. “Anche Cremona ed il suo territorio hanno deciso di esserci e di far parte della storia, scegliendo per la parata proprio il mese che ormai è riconosciuto globalmente come il “mese del Pride”, per la storia delle sue rivendicazioni avvenute nel giugno del 1969 a New York”.

L’annuncio della data non cade dunque in un giorno casuale: oggi, 11 ottobre, è la giornata internazionale del Coming Out scelta dal comitato organizzatore per annunciare alla cittadinanza il giorno scelto per la parata, punto d’arrivo di un percorso di sensibilizzazione e visibilità che verrà portato avanti in questi mesi. Obiettivo del Cremona Pride è, infatti, quello di “provare a costruire un “posto nel mondo” sicuro, inclusivo e aperto, che chiunque possa chiamare casa con il supporto di tutte le persone che vorranno impegnarsi a colorare Cremona con i colori dell’arcobaleno” spiegano ancora gli organizzatori. “Per fare ciò è fondamentale la risposta di tutta la cittadinanza, delle associazioni, delle imprese, dei commercianti, dei sindacati e delle istituzioni, per creare una rete che collabori e lavori fianco a fianco per scendere in piazza il 4 giugno 202″2.

“L’entusiasmo che ha accolto il progetto finora ci ha sorpresi e ci riempie di orgoglio per la scelta fatta mesi fa, quando abbiamo deciso in iniziare questa avventura”, afferma Chiara Luccarini, vicepresidente, “Sappiamo che non sarà facile: avremo bisogno di tutto l’aiuto possibile, ma abbiamo la certezza che moltissime persone che abitano la nostra provincia saranno con noi per dare vita a questo evento senza precedenti.”

L’annuncio della data è stato comunicato dal Comitato promotore (composto da privati cittadini affiancati da Arcigay Cremona La Rocca e Collettivo Studentesco Il Megafono) tramite i canali social “Cremona Pride”, in particolare facebook ed instagram, durante gli incontri pubblici tenutisi a Crema e Cremona negli scorsi giorni. In particolare sabato 9 ottobre è stato molto partecipato l’incontro pubblico con la cittadinanza cremonese svolto al parco delle Colonie Padane: un’occasione per incontrarsi e conoscersi, in alcuni casi per chiedere informazioni e tesserarsi. La neonata associazione conta già più di cento soci e punta ad aumentare il seguito e la partecipazione con gli eventi delle prossime settimane, con l’obiettivo – ormai dichiarato – della parata del 4 giugno del prossimo anno.

© Riproduzione riservata
Commenti