Cronaca
Commenta

Expo 2020 Dubai, presente anche
la cremasca Beatrice Bonà

Oggi e venerdì una delegazione della regione Lombardia con in testa Attilio Fontana, partecipa ad Expo 2020 a Dubai, all’interno di “Innovation House”, spazio della Regione realizzato in collaborazione con Politecnico e PoliMi.

Alla cerimonia di apertura dello spazio eventi di Regione Lombardia nella Climate & Biodiversity Week, che ha sede all’Hotel Intercontinental Dubai Marina, sono intervenuti, oltre al Governatore, l’assessore regionale all’Ambiente e Clima, il sottosegretario alla Presidenza con delega ai Rapporti con le delegazioni internazionali, Andrea Sianesi, presidente Fondazione Politecnico di Milano, Ferruccio Resta, Rettore Politecnico di Milano. Tra le presenze istituzionali, Nicola Lener, Ambasciatore d’Italia negli Emirati Uniti e Abdulla Al Saleh, Sottosegretario al Commercio Estero del Ministero dell’Economia degli Emirati Arabi Uniti.

Alla cerimonia di apertura dello spazio eventi di Regione Lombardia nella Climate & Biodiversity Week, che ha sede all’Hotel Intercontinental Dubai Marina, sono intervenuti, oltre al Governatore, l’assessore regionale all’Ambiente e Clima, il sottosegretario alla Presidenza con delega ai Rapporti con le delegazioni internazionali, Andrea Sianesi, presidente Fondazione Politecnico di Milano, Ferruccio Resta, Rettore Politecnico di Milano. Tra le presenze istituzionali, Nicola Lener, Ambasciatore d’Italia negli Emirati Uniti e Abdulla Al Saleh, Sottosegretario al Commercio Estero del Ministero dell’Economia degli Emirati Arabi Uniti.

“Quando, circa un anno fa – ha esordito il presidente della Lombardia – il rettore Resta e il professor Sianesi mi hanno proposto di partecipare insieme all’Esposizione Universale di Expo Dubai 2020 con un progetto ‘fuori dagli schemi’ per valorizzare al meglio le realtà che rappresentiamo, non ho avuto alcun dubbio e ho accettato con entusiasmo. Di qui l’idea di ‘Innovation House’, una vetrina in cui presentarsi e raccontarsi al mondo; un’occasione per promuovere le eccellenze del nostro sistema produttivo ed economico sul mercato internazionale.

Tra i progetti presentati,  il ‘Milano Innovation District’ (MIND), la Hydrogen Valley e il progetto di riqualificazione e rigenerazione urbana ‘Fili’”.

Tra i volontari impegnati nel padiglione Italia anche la cremasca Beatrice Bonà, residente a Dovera. La giovane sta facendo un tirocinio dopo aver vinto un bando.

 

© Riproduzione riservata
Commenti