Politica
Commenta

ELEZIONI AMMINISTRATIVE
I comuni del Cremasco

Tolasi (Izano) e Dossena (Palazzo P.)

IN AGGIORNAMENTO – E’ Ernesto Roberto Barbaglio, a Pianengo, il primo sindaco del cremasco che esce dallo spoglio delle urne, poco dopo le 16. Guiderà ancora il paese con la lista Insieme per Pianengo. Per lui, candidato unico, 1183 voti validi 45 schede nulle e 45 bianche.

Ernesto Roberto Barbaglio

Confermato anche Agostino Guerini Rocco, sindaco uscente di Campagnola: i votanti sono stati 346, il 61,46%; 10 le schede bianche, 16 quelle nulle. I voti validi sono stati 320.

Agostino Guerini Rocco

A Palazzo Pignano vince Giuseppe Dossena:  era candidato unico e il quorum è stato raggiunto per poco, il 41,55%. Succede a Rosolino Bertoni e, come il predecessore, è in quota Lega. Palazzo P. è uno dei pochi comuni al voto, insieme a Spino d’Adda, dove i partiti figurano nella denominazione della lista.

Mentre nei primi tre comuni c’era un candidato unico, a Izano Luigi Tolasi con 652 voti ha superato il contendente Celestino Cremonesi con 451: 1128 i votanti il 65.65%.

A Cremosano Marco Fornaroli, finora vicesindaco, l’ha spuntata su Paul Poiret, con 492 voti, il 59,13%. Il contendente ha ottenuto 340 voti, il 40,87%. 22 le scede nulle, 7 le bianche.

© Riproduzione riservata
Commenti