Cultura
Commenta

"Stagione di ripartenza": programma
autunnale al teatro San Domenico

Dopo un periodo difficile per il settore dello spettacolo e dell’arte, il Teatro San Domenico presenta, per la prima volta nella storia della Fondazione, la stagione autunnale.

Tre serate, dedicate alla musica, al teatro, ma soprattutto, alla leggerezza. Si parte il 9 ottobre con “La notte della beat generation”, per proseguire con due spettacoli: “Oblivion Rhapsody” e “ApPunti G” il 17 e 23 ottobre.

Tutti gli spettacoli sono inseriti nell’abbonamento “Ripartenza”, al prezzo di 45 euro. Ma non finisce qui, perché chi acquisterà il carnet autunnale avrà diritto di prelazione con riconferma del proprio posto sull’acquisto dei successivi abbonamenti della stagione 2021/2022.

Un incentivo a tornare a teatro, dunque, a dimostrazione che la Fondazione non si ferma nonostante le incertezze del periodo, con la capienza massima dei teatri che potrebbe essere fissata all’80%. Una “stupidaggine”, secondo Strada, che sostiene potrebbe funzionare forse per le strutture con migliaia di posti, ma che “perde di senso” nei piccoli teatri.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti