Cronaca
Commenta

Pedonalizzazione piazza Giovanni
XXIII. Bordo: "Accogliere proposta"

La lista civica Crema Futura esprime parere favorevole riguardo l’idea di pedonalizzare piazza Giovanni XXIII, lanciata nei giorni scorsi dalla Fiab. “Dopo l’intervento di riqualificazione del 2016 la piazza è cambiata nella forma, ma poco nella sostanza: l’aumento dello spazio pedonale e ciclopedonale è stato ben accolto, ma rimane un parcheggio trafficato”.

A differenza, secondo Franco Bordo, di piazza Garibaldi, che ora è “frequentatissima dalla cittadinanza e teatro di molti eventi. Diventa quindi sempre più evidente, anche se sono passati solo pochi anni, il dover ritornare a piazza Giovanni XXIII per completare l’opera, andando a osare di più – prosegue Bordo – La proposta della FIAB punta in questa direzione, con un render che dà un’idea su come questa piazza possa finalmente diventare degna entrata al centro storico di Crema, luogo non di solo passaggio ma di permanenza”.

Un concept già presente in molte città europee, Milano compresa, dove negli ultimi anni diverse piazze-parcheggio sono state oggetto di interventi temporanei, liberandole dalle auto e piazzando panchine e arredo urbano, oltre a dare spazio per tavolini e plateatici dei locali. “Il successo di queste iniziative ha portato alla riqualificazione permanente di molte di queste piazze – conclude Bordo – L’amministrazione che verrà ha quindi tutte le ragioni per riprendere in mano il progetto di piazza Giovanni XXIII, accogliendo questa proposta che noi condividiamo”.

© Riproduzione riservata
Commenti