Cronaca
Commenta

Rotary Visconteo: nuovi ingressi
e visita del governatore Sergio Dulio

La conviviale di settembre del Rotary Pandino Visconteo si è svolta alla presenza del governatore del Distretto 2050, Sergio Dulio che ha illustrato programmi e obiettivi della nuova presidenza del Rotary International affidata a Shekhar Mehta, del Rotary club di Calcutta-Mahanagar. Tra gli ospiti, anche l’assistente al governatore per l’area Gerundo, Cristiano Duva ed il presidente del Rotaract Terre Cremasche Riccardo Nichetti.

Nell’intervento del governatore Dulio, il richiamo al tema di quest’anno rotariano, “Servire per cambiare vite”, rappresentato da un nuovo logo che racchiude molti significati: una mano che sorregge il mondo, si prende cura del pianeta, e lo protegge anche valorizzando le diversità, ben espresse dai colori variegati.

La presidente del Club Michela Bettinelli, ha ricordato ai soci come la visita del governatore rappresenti la serata clou dell’anno rotariano, momento di condivisione, amicizia e confronto. La serata è proseguita con la presentazione di 5 nuovi soci: l’avvocato Francesca Melillo, la psicologa Federica Perolini, l’imprenditore Mauro Guarneri, l’oncologo Daniele Generali ed il medico chirurgo Sergio Aguggini.

Cinque le Paul Harris conferite nel corso della serata: a Michela Bettinelli, Giuseppe Moretti, Pietro Perolini, Sergio Aguggini e Daniele Generali, il massimo riconoscimento rotariano per il loro impegno nella realizzazione del progetto “Area Donna” presso l’ospedale di Cremona, iniziativa finanziata dal Gran Galà di Natale, come ha spiegato la coordinatrice Marina Zanotti, che ha raggiunto la cifra record di oltre 700.000 euro. Un risultato che ha permesso l’ottenimento del Global Grant del Rotary International.

Il club, per ringraziare del supporto ricevuto dalla struttura Rotary nella stesura e nell’ottenimento del riconoscimento internazionale, ha conferito due Menzioni d’Onore agli esponenti della Commissione fondo di dotazione grandi donatori, Omar Bortoletti e Carlo Silva.

Spazio anche alle iniziative e alle opportunità messe in campo dal Distretto 2050, in collaborazione con la Rotary Foundation, che vedranno i club chiamati ad impegnarsi su linee strategiche come la tutela dell’ambiente, il contrasto al Covid, il sostegno ai cittadini e le pari opportunità per tutti.

In chiusura di serata, il governatore Sergio Dulio ha conferito alla vice presidente del Club, Marina Zanotti, la qualifica di Major Donor, riconoscimento riservato a coloro che si sono particolarmente distinti per donazioni alla Fondazione Rotary.

i.g.

© Riproduzione riservata
Commenti