Cronaca
Commenta

Fino a domenica, basket in piazza
con la Pallacanestro Crema

Da oggi a domenica, una tre giorni ricca di appuntamenti in piazza Duomo, dove nel pomeriggio la Pallacanestro Crema ha allestito un campo da basket e dato il via alla manifestazione “Hook Shot Madness”, coinvolgendo bambini, giovani e tesserati.

Questo pomeriggio sul campo posizionato di fronte al Palazzo Vescovile, l’open day dedicato al minibasket, per le annate 2011, 2012, 2013, successivamente,gli incontri tra le squadre under 18 e under 19 e domani giornata particolarmente ricca: in mattinata, open day minibasket per le annate 2014, 2015, 2016, a seguire open day per under 13 e match per under 14. Il clou in serata, quando alle 19, dal palco che sarà sistemato nei pressi del Torrazzo, ci sarà la presentazione del settore giovanile e della squadra di serie B guidata da coach Marcello Ghizzinardi ed a seguire ancora partite. Per chi non potrà essere presente, la società presieduta da Luca Piacentini, in occasione della presentazione delle squadre, offre la possibilità di seguire in streaming l’evento sulla pagina Facebook. Nella giornata di domenica, spazio per under 15 e dal pomeriggio, torneo 3 contro 3 (annate dal 2007 al 2002).

“Si tratta di una festa per ricominciare a vedere bambini e ragazzi giocare e divertirsi – dice la responsabile marketing Lorenza Branchi – ci piaceva l’idea di portare la nostra attività anche al di fuori della palestra, in piazza, sperando di avvicinare tanti ragazzi a questo sport”. Dopo due stagioni tribolate causa pandemia, il campionato di B riparte domenica 3 ottobre, con la presenza del pubblico (al palazzetto, ingresso per circa 130 spettatori muniti di green pass) e nella prima partita è già derby con la Juvi Cremona. Da quasi un mese è ripartito anche il settore giovanile, anche se l’attività appena è stato possibile, era ripresa anche con allenamenti individuali fino a luglio.

E visto il contemporaneo svolgimento in questo weekend della sagra della Bertolina, la società cestistica cittadina impegnata da anni in campagne di sensibilizzazione e di contrasto alla violenza contro le donne, invita tutti a sostenere il progetto #NoViolenzaControLeDonne, acquistando in piazza il dolce tipico di questo periodo dell’anno. Anche perché, il ricavato ottenuto dalla vendita delle torte verrà devoluto alla Rete Con-tatto, contro il maltrattamento di donne e minori.

Ilario Grazioso

© Riproduzione riservata
Commenti