Cronaca
Commenta

Il sindaco Bonaldi incontra la
nuova dirigente dell'Area Tecnica

Oggi il sindaco di Crema Stefania Bonaldi ha incontrato nel suo ufficio l’ingegner Giovanna Negri, nuova dirigente responsabile dell’Area Tecnica del Comune, in servizio dal 16 agosto. La Negri, 46 anni, ingegnere civile, laureata a Trento, è stata responsabile dl Servizio Tecnico dei comuni di Guidizzolo e Castel Mella prima di vincere il concorso di Crema.

“Stamane ho dato il benvenuto all’ingegnere Giovanna Negri”, ha detto il sindaco, “che prende il posto lasciato dall’architetto Paolo Margutti e rimasto vacante parecchi mesi, in ragione dei vari blocchi dei concorsi pubblici in periodo pandemico e, successivamente, delle regole stringenti poste per la loro effettuazione. Giovanna Negri ha infatti superato un concorso, svolto dal Comune di Crema nei mesi scorsi, fra i primi in Lombardia, effettuato in remoto (ad eccezione della prova orale), con il contributo di una società specializzata, secondo i dettami delle norme vigenti. Anche se ciò che conta sono le competenze e le qualità umane e professionali, sottolineo che il ruolo apicale dell’Area Tecnica, nel nostro Comune, viene ricoperto per la prima volta da una donna e che il numero delle donne dirigenti nel nostro Ente supera quello degli uomini.

Oggi dunque auguriamo buon lavoro a lei e a tutti i suoi collaboratori dell’ufficio Tecnico, che in questi mesi si sono tutti prodigati per portare avanti progetti ed obiettivi ambiziosi per la città, pure in mancanza del profilo dirigenziale: per questo è giusto esprimere a tutti loro stima e riconoscenza per l’impegno profuso”.

© Riproduzione riservata
Commenti