Cronaca
Commenta

Cinema sotto le stelle
con Impronte Sociali

Tre serate organizzate dai ragazzi del quartiere di San Bernardino all’interno dei Giardini Margherita Hack

Protagonisti dell’iniziativa sono i ragazzi del quartiere di San Bernardino a Crema che, accompagnati da operatori e volontari di alcune realtà del Terzo Settore cittadino, tra cui ACLI di Crema, Consultorio Insieme per la Famiglia ed in collaborazione con la Consulta dei Giovani, hanno ideato e organizzato tre proiezioni cinematografiche “sotto le stelle”. Questa iniziativa si colloca all’interno del Progetto Spri(N)g – Spazi Rigenerati, finanziato da Regione Lombardia con il Bando Terzo settore, il cui obbiettivo è la riqualificazione dei quartieri popolari, la valorizzazione dell’intraprendenza giovanile e il ritorno – nel rispetto delle normative vigenti relative all’emergenza sanitaria – a vivere momenti di aggregazione di carattere culturale.

La scelta della location è ricaduta sul Parco in Via V. Veneto intitolato a Margherita Hack, un’area che è stata protagonista di un ampio lavoro di riqualifica nel corso degli ultimi anni oltre che teatro di iniziative volte e organizzate dalla gioventù della zona.

Il cineforum è organizzato su tre serate: venerdì 30 luglio 2021 alle 21:30 verrà proiettato il film “Lion – la strada verso casa” di Garth Davis (2016); il 5 agosto 2021 la serata è dedicata ai più piccoli con il film “Spider-Man: un nuovo universo” (2018); infine il 12 agosto 2021 come gran finale “A Star is Born” diretto da Bradley Cooper (2018).

«Il cineforum “cinema sotto le stelle” è una splendida occasione, resa possibile dal progetto Spri(n)g, per poter rendere la cultura veicolo di aggregazione e vedere l’intraprendenza delle ragazze e dei ragazzi di via Vittorio Veneto all’opera. Rigenerazione urbana ai giardini di Margherita Hack: in tutte le accezioni del termine!» le parole di Paola Vailati operatrice ACLI di Crema.

L’ingresso alle proiezioni è completamente gratuito e nel rispetto delle normative anti Covid. In caso di maltempo la proiezione avverrà all’interno del Teatro dell’Oratorio di S. Bernardino, Crema.

Un sentito ringraziamento a Don Lorenzo Roncalli, per la concessione del teatro, e agli inquilini del quartiere di S. Bernardino, la signora Pinuccia e il signor Burkey, per il supporto dato durante la fase organizzativa.

A conclusione di questo percorso nel mese di settembre è previsto un evento che vedrà protagonisti nuovamente adolescenti e giovani del quartiere.

© Riproduzione riservata
Commenti