Cultura
Commenta

Crema celebra Dante Alighieri:
eventi da settembre a gennaio

La Città di Crema ha predisposto un ricco calendario di attività ed eventi per celebrare la ricorrenza nazionale Dante 700 ideando il progetto Un viaggio lungo settecento anni: Crema celebra Dante Alighieri che nasce dalla collaborazione le istituzioni culturali cittadine Museo civico di Crema e del Cremasco e Biblioteca comunale Clara Gallini con il coinvolgimento di rete di collaborazioni significative : la Società Storica Cremasca, le Università (Pavia, Statale e Cattolica di Milano, Firenze), la Fondazione Biblioteca di Via Senato e l’Aldus club – Associazione internazionale di bibliofilia, nonché il coinvolgimento di collezionisti privati e studiosi provenienti da tutta la penisola.

Il progetto si articola in quattro mesi di attività correlate fra loro costituite da una mostra di rilevanza nazionale, tre giornate di studi di alto profilo scientifico e attività di promozione e valorizzazione rivolte a bambini, ragazzi e adulti.

 

sabato 18 settembre 2021

ore 10-13

Il ms. 280 della Biblioteca Comunale “Clara Gallini” di Crema e altre presenze dantesche in città

Sala Pietro Da Cemmo

Convegno nazionale organizzato da Società Storica Cremasca

a cura di Marco D’Agostino e Nicolò Premi 

ore 17.30 inaugurazione

Un viaggio lungo settecento anni. Immagini per la Divina Commedia

Museo Civico di Crema e del Cremasco

Mostra a cura di Chiara Nicolini ed Edoardo Fontana

dal 18 settembre 2021 al 9 gennaio 2022

 

domenica 24 ottobre 2021 ore 10.30

Sala Cremonesi

Un viaggio lungo settecento anni. Immagini per la Divina Commedia

Conferenza organizzata da Museo Civico di Crema e del Cremasco nell’ambito di Scripta

Interverranno Francesca Moruzzi, responsabile dei Servizi culturali del Comune di Crema, Chiara Nicolini ed Edoardo Fontana curatori della mostra. A seguire Francesca Nepori, direttore dell’Archivio di Stato di Massa e della Sezione di Pontremoli, illustrerà le edizioni cinquecentesche esposte.

 

sabato 30 ottobre 2021 ore 15

Sala Pietro Da Cemmo

Tra Dante, Valdameri e Nattini, una complessa vicenda editoriale e di costume nell’Italia tra le due Guerre

Conferenza organizzata da Museo Civico di Crema e del Cremasco

Tra Dante, Valdameri e Nattini, una complessa vicenda editoriale e di costume nell’Italia tra le due Guerre

La Divina Commedia di Nattini e Valdameri: l’esemplare cremasco. Edoardo Fontana, curatore della mostra

La collezione di Rino Valdameri: modernità e tradizione nell’arte italiana degli anni tra le due guerre. Caterina Caputo, dottore di ricerca in storia dell’arte contemporanea, Università di Firenze

Il progetto fascista del Danteum. La committenza Valdameri. Martino Marazzi, docente di Letteratura italiana all’Università Statale di Milano

Rino Valdameri e gli architetti. Chiara Baglione, docente di Storia dell’Architettura al Politecnico di Milano

 

sabato 13 novembre 2021 ore 16

Sala Pietro Da Cemmo

Conferenza organizzata da Museo Civico di Crema e del Cremasco

Dante in rivista. Presentazione del fascicolo dantesco del mensile «la Biblioteca di via Senato». Gianluca Montinaro, direttore

Le illustratrici della Divina Commedia. Chiara Nicolini, curatrice della mostra

 

© Riproduzione riservata
Commenti