Eventi
Commenta

Il 26 giugno concerto-evento per
la cittadinanza onoraria a Bignamini

Sabato prossimo, 26 giugno, a Cremarena, si terrà il concerto-evento che conferirà ufficialmente al Maestro Jader Bignamini la cittadinanza onoraria di Crema, votata all’unanimità dal Consiglio comunale nello scorso mese di marzo. All’evento sono state invitate le associazioni culturali cremasche legate alla musica, tutta l’Amministrazione comunale, consiglieri e assessori.

Durante la serata si terrà un concerto della banda “Verdi”, nella quale Bignamini è cresciuto come musicista e che ha diretto per molti anni. La serata è a ingresso libero e gratuito. Per rispettare le norme anti-contagio non sarà possibile assistere all’evento senza prendere posto a sedere; l’accesso sarà consentito fino ad esaurimento posti.

“L’attribuzione di questo riconoscimento a Jader Bignamini, prestigioso esponente del mondo artistico internazionale, ha certamente voluto esprimere la vicinanza della comunità cremasca al Maestro e all’uomo, ma anche al mondo dell’arte, della musica, della cultura, come elementi essenziali e preziosi della vita di ciascuno di noi”, spiega l’assessora alla Cultura del Comune di Crema, Emanuela Nichetti. “Per celebrare l’evento ci sarà un concerto della banda di Ombriano, la ‘sua’ banda, il che renderà il momento ancora più emozionante. Non riesco a immaginare un modo migliore per inaugurare la stagione estiva negli spazi di Cremarena e del Centro Culturale Sant’Agostino”.

“La cittadinanza onoraria è una scelta sostenuta da tutte le forze politiche e civiche in Consiglio comunale: Jader Bignamini è un grande talento cremasco che ha conquistato il mondo”, commenta il presidente del Consiglio comunale, Gianluca Giossi, “che dà onore e risalto alla città di Crema oltre i nostri confini”.

“Nella suggestiva cornice di Cremarena, ed incrociate le disponibilità del Maestro Bignamini e della Banda di Ombriano, siamo lieti di dare seguito alla delibera unanime di conferimento della cittadinanza con un evento dedicato”, commenta la sindaca di Crema, Stefania Bonaldi. “È importante e doveroso rappresentare a Jader Bignamini l’affetto la stima e l’orgoglio della città di Crema, significativo nell’anno che celebra il bicentenario dalla nascita di un altro stimato genio musicale, il cremasco Giovanni Bottesini. All’interno della rassegna bottesiniana 2021/2022 si pone dunque anche questa importante e sentita onorificenza”

© Riproduzione riservata
Commenti