Cronaca
Commenta

Crema festeggia San Pantaleone
Patrono misericordioso

Oggi, 10 giugno, la città di Crema celebra la festa del suo patrono San Pantaleone, medico e martire. A lui i cremaschi si sono rivolti durante un’epidemia che flagellò la città nel 1361. A seguito di questa invocazione, l’epidemia cessò. Anche l’anno scorso la città si è affidata a lui durante l’emergenza Coronavirus. Quest’anno, invece, è prevista la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo Daniele Gianotti. La messa si terrà nella Cattedrale della città alle ore 21:00. Sono stati invitati tutti i sindaci della diocesi, le forze dell’ordine, i gruppi consiliari e l’amministrazione comunale. L’accesso è contingentato ad un massimo di 150 persone.

© Riproduzione riservata
Commenti