Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Caso Bonaldi, il papà del bimbo
ferito: "Il dito è stato tranciato"

“Non mi aspettavo una cosa così grande e non voglio che mio figlio venga strumentalizzato”. A dirlo è il padre del bambino rimasto ferito alla mano all’asilo di Crema nell’ottobre scorso e per cui è scattato l’avviso di garanzia per il sindaco Stefania Bonaldi. “Il dito – spiega – è stato tranciato e poi ricostruito, non si è trattato di un piccolo schiacciamento. Mio figlio ha anche avuto anche un grosso problema a livello psicologico”. Il padre si dice dispiaciuto per l’avviso di garanzia al sindaco, ma anche che l’esposto è stato fatto “per capire la verità”.

Servizio di Sabrina Grilli

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.