Sport
Commenta

Rocambolesco 3-4, il
Crema 1908 cede al Fanfulla

Il Crema 1908 viene beffato nel finale e si deve arrendere al Fanfulla che passa 4-3 al Voltini con un gol all’87’, con Bardelloni che fallisce il rigore del possibile pareggio in pieno recupero.

Prima del match viene osservato un minuto di silenzio in ricordo di Tarcisio Burgnich e di Gian Pietro Zucchi, padre del presidente nerobianco.

Russo mette paura ai lodigiani, poi insieme a Ziglioli salva una doppia occasione di De Angelis. Il Guerriero Contini a spingere, Anastasia centra un palo e manda alto, poi ancora Ziglioli salva il risultato. Alla mezz’ora Bertelli porta avanti gli ospiti, poi Bardelloni sfiora il pari e Russo segna l’1-1. Fanfulla ancora avanti con Qeros, ma Russo manda le squadre al riposo sul 2-2 pareggiando allo scadere.

Il primo squillo della ripresa è di Assulin, ma De Angelis approfitta di un errore di Baggi e riporta avanti il Fanfulla. Bardelloni pareggia immediatamente, poi a Russo viene annullato un gol per fuorigioco e Ziglioli para un rigore, ma Cirigliano insacca subito dopo tra le proteste del Crema. Crema che avrebbe, come detto, la chance di pareggiare, ma Bardelloni fallisce il tiro dal dischetto.

© Riproduzione riservata
Commenti