Cronaca
Commenta

Fontana a Crema fuga
i dubbi: "Il Presst si farà"

“Le polemiche non ci sfiorano e non ci toccano: il Presst a Crema si farà”. Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha rassicurato i sindaci presenti questa mattina alla visita all’hub vaccinale dell’ex tribunale. La struttura è candidata (da tempo) ad essere riconvertita in presidio socio-sanitario territoriale.

Il consigliere regionale del M5s ieri aveva diffuso una nota stampa nella quale sosteneva – carte alla mano – che Regione avesse risposto picche al progetto, preferendo l’edificio degli ex Stalloni.

Un’ipotesi che, però, questa mattina il presidente di Regione ha fatto intendere essere sul viale del tramonto: “Abbiamo all’attivo un’interlocuzione con il sindaco Stefania Bonaldi. Si tratta di una scelta importante e di un grosso investimento. Dobbiamo essere certi di fare la scelta migliore in assoluto, condivisa con il territorio”. Fontana ha lasciato trapelare che “la strada pare essere questa (dell’ex tribunale, ndr). A giorni scioglieremo la riserva”.

“Ieri abbiamo avuto il timore che addirittura l’idea del Presst a Crema fosse in dubbio. Ora ci sentiamo rassicurati. E’ un bene troppo importante per il territorio e tutti i cittadini. Stiamo lavorando sinergicamente, mettendoci l’anima, affinché questo possa accadere”, hdichiarato il sindaco Bonaldi.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti